Leggere

Leggere, inteso in senso lato, coinvolgendo anche il guardare, l’ascoltare, il percepire con tutti sensi. Qui raccontiamo i nostri pensieri sui libri che leggiamo, i film che guardiamo e la musica che ascoltiamo

Le recensioni sono riflessioni approfondite, spesso condite con qualche spunto di narratologia.

Le recensioni minime sono delle semplici impressioni ricavate dalla lettura di un libro o dalla visione di un film.

Le segnalazioni sono un elenco di titoli che in qualche modo hanno stuzzicato la curiosità o ci sono stati sottoposti dagli autori. È possibile che in seguito alcuni dei titoli citati vengano recensiti.

Recensioni
Recensioni minime
Segnalazioni

  • Calls: un paradosso temporale sui paradossi temporali
    Calls è una serie di fantascienza molto particolare. Prodotta da AppleTV+ e basata sulla serie omonima della francese Canal+ rappresenta un modo allo stesso tempo originale e rétro di concepire una serie televisiva. La serie stessa è un paradosso temporale, perché è più vicina ai 
  • Starve Acre: horror e folklore
    Starve Acre è un horror molto “british”, che prende spunto dal folklore locale per raccontare una storia tragica in cui il male si rivela in modo subdolo e sottile, lontano dalla spettacolarità a volte eccessiva di molti romanzi statunitensi. Non ancora tradotto in italiano, è 
  • 7: sette storie per non dormire (ma non è horror)
    Sette sono i capitoli del romanzo e sette sono le storie raccontate, anche se potrebbero sembrare di più, perché alcune sono raccontate due volte. Ma andiamo con ordine. Il romanzo 7 è il titolo di un romanzo di Tristan Garcia del 2015, tradotto in italiano 
  • Il Tredicesimo Segno
    Il Tredicesimo Segno di Laura Baldo Related Posts:Cinque LegheLe sette morti di Evelyn Hardcastle: ovvero un…Nobili alla berlina
  • The Sunken Land Begins to Rise Again
    The Sunken Land Begins to Rise Again di M. John Harrison è uno di quei romanzi che non ti lasciano mai o che tu non riesci mai a lasciare. Ti entra dentro la testa e continui a ripensarci. E ogni volta ti sembra di vedere 
  • Elbrus: Giuseppe Di Clemente – Marco Capocasa
    Elbrus di Giuseppe Di Clemente – Marco Capocasa. Qui un’intervista ai due autori, Giuseppe Di Clemente e Marco Capocasa Giuseppe di Clemente legge alcuni passi del libro Pagina Facebook dedicata al libro Related Posts:Nobili alla berlinaEcofemminista sul rogo: Il libro di JoanPirate Freedom: un mix 
  • A night in the Lonesome October: Notte d’Ottobre
    Notte d’Ottobre (A Night in the Lonesome October) è un libro che dovrebbe diventare testo di studio in tutte le scuole di scrittura. Ma di questo parlerò alla fine della recensione, cerchiamo di andare con ordine. A Night in the Lonesome October non certo un 
  • Cenere: una distopia padana
    Cenere è una storia di lotta. Come molte altre del resto, come quasi tutte le distopie, ma lo è a modo suo. È una storia di lotta per la libertà, di lotta contro un potere soverchiante e disumanizzante, di lotta per trovare il proprio posto 
  • Tigana: Il paese delle due lune
    Tigana di Guy Gavriel Kay, è un fantasy del 1990, uscito in Italia con il titolo Il paese delle due lune. I commenti entusiastici sulle capacità dello scrittore e su questo libro in particolare mi hanno spinto a leggerlo, assieme a una grande curiosità riguardo 
  • Out of Body: sogno o son desto?
    Out of Body è un horror, non uno dei miei generi preferiti in assoluto, quindi, anche se non mi dispiace affatto, soprattutto quando è un horror molto particolare come nel caso ad esempio de Il giorno del diavolo, ma che apprezzo anche nelle sue declinazioni 
  • Piranesi: il palazzo delle idee
    Piranesi è il nuovo romanzo di Susanna Clarke ed esce ben sedici anni dopo il romanzo precedente, quel Jonathan Strange & il signor Norrell che le ha garantito fama e ammirazione. Piranesi è una storia particolare con un’ambientazione altrettanto particolare, piena di allusioni e riferimenti. 
  • Pirate Freedom: un mix di Salgari e Joyce
    Recensione molto difficile e dal titolo impegnativo, me ne rendo conto, ma i motivi ci sono tutti. Pirate Freedom è uno degli ultimi romanzi scritti da Gene Wolfe e purtroppo, come gran parte della sua produzione, mai tradotto in italiano. Perché ho tirato in ballo